COMUNICATO UFFICIALE


Arrrh!

La Chiesa Pastafariana Italiana comunica a tutti i pirati, furbi et orbi, che il prossimo 8 novembre 2014, si darà forma e statuto di associazione.

Visto l’aumento esponenziale del numero dei fedeli e dei simpatizzanti avvenuto negli ultimi mesi, la ciurma del Conclave, che governa la Chiesa a partire dalla scomparsa del suo primo Pastifice massimo, Pappa Al Zarkawi I, per intercessione dei Sacri Spiriti e dei Carboidrati Complessi, ha ritenuto opportuno formalizzare in questo modo gli scopi e il modo di operare dell’organizzazione, per la maggior gloria del Prodigioso Spaghetto Volante.

Siamo convinti che la nuova associazione potrà dare un contributo fondamentale per difendere la libertà religiosa dei fedeli e dei simpatizzanti pastafariani, promuovendo un’effettiva uguaglianza dei loro diritti e opportunità di fronte alle istituzioni pubbliche e diffondendo la Parola del Prodigioso Spaghetto Volante – e la parola è Arrrrh! –.

La Chiesa Pastafariana Italiana convoca inoltre i fedeli Pirati di tutta Italia ed i simpatizzanti a partecipare al III Raduno Nazionale Pastafariano, che si terrà il giorno 8 novembre 2014, a partire dalle ore 18.30 presso il Centro Turistico Città di Bologna, durante il quale verrà presentato lo statuto dell’associazione, così come i suoi obbiettivi e programmi. Nel migliore stile piratesco e pastafariano, al raduno non mancheranno abbondanti libagioni e Sacre Bevande. Si allega programma dell’evento e modulo di adesione.

Che la Pasta sia sempre con voi tutti e possiate essere toccati dalle Sue Spaghettose Appendici.

 

Volantino e modulo di adesione: [Scarica qui]

È successo un giorno, all'improvviso: l'Appendice del Prodigioso Spaghetto Volante mi ha sfiorato ed il mio primo pensiero è stato: “Eccoti, ti stavo aspettando. Tutto questo è geniale!”.

Passa poco tempo e tramite i gruppi facebook vengo invitato ad una cena con il Frescovo di San Pietroburgo Vladimir Nakhimov, mi sento quindi onorato e fortunato, il mio primo contatto reale con i fratelli sarà accompagnato da un'autorità seconda a pochi, come inizio non potrei desiderare meglio. Il tutto a pochi passi da casa mia: il Sugo è con me, lo sento.

Ammetto un po' di timore iniziale. Saremo in due sfigati? Non verrà nessuno e mi ritroverò da solo in un ristorante pensando che forse la fede abbracciata è ben vista solo via telematica? La birra del locale sarà rancida e la pasta scotta (cattivo presagio)? I timori crescono quando effettivamente mi ritrovo seduto ai tavolini esterni della pizzeria, da solo, sorseggiando un vino bianco che lascia strano retrogusto di pesce. Ogni volta che arrivo in orario ripenso alla frase di Stefano Benni “La vita di un puntuale è un inferno di solitudini immeritate”, ma ecco arrivare Vladimir ed i timori svanire.

Il Frescovo di San Pietroburgo, Vladimir Nakhimov

ROMA — Per la prima volta nella storia, gli alti vertici della Chiesa Pastafariana Italiana si sono riuniti per decidere il futuro della Chiesa e riorganizzare le attività, già sconvolte dalla prematura scomparsa nel nostro amato Pappa Al Zarkawi I — che il Prodigioso Spaghetto Volante lo abbia in Gloria —. Preghiamo fratelli, affinché la Tagliatellosa guida del PSV ci conduca lungo il sinuoso cammino dello Spaghetto e seguendo il Suo Ebbro esempio i partecipanti al Conclave possano offuscare le loro menti e prendere le decisioni necessarie per guidare la CPI in questi decisivi momenti della sua storia. Preghiamo fratelli, o anche no.

In occasione della visita Pastarale del Frescovo di San Pietroburgo Vladimir Nakhimov, tutti i pastafariani di buon appetito sono invitati a partecipare alla cena pastafariana organizzata dalla CPI il 04 Aprile alle ore 20:00, presso il ristorante-pizzeria Bel Paese, in Via Soperga 32, accanto al Circolo Harvey Milk Milano.

Link alla pagina dell'evento in Facebook.

A questo evento sta partecipando una delegazione pastafariana composta dai Pirati Pastafariani Palermitani che hanno proposto la loro partecipazione anche su Facebook