La Pappessa Scialatiella Piccante I ci regala questa meravigliosa poesia composta e recitata in occasione del Capo Danno Pastafariano 2017.

Facitem' magna'
(int'a grazje do Patetern)

   

Fatemi mangiare
(in grazia del PSV)

Si tu te vuliss assetta' a tavula mia
e te vuliss mett'a parla' mal 'e chill'è froc
'e chill'é spuorc e zuzzus, se n'adda turna' 'a casa soja,
'e chill ce spar'e bomb, è a ruvina nost,
appizza 'na purpett,
scinnatell 'ngann e magn!

 

Se tu vuoi sederti alla mia tavola
per poi metterti a parlare male di chi è gay,
di chi è sporco, di chi "deve torsarsene a casa sua",
di chi "spara le bombe ed è la nostra rovina",
prendi una polpetta,
buttala giù in gola e mangia! 

Si a te e chest nun te piace e chest è senza sal
e chest è crur e chest è cott'
sient', facimm 'na cosa:
cucina tu;
je magn e ringrazje.

 

Se tu sei di quelli che "questo non ti piace" e "questo è senza sale"
e "questo è crudo" e "quello è cotto",
senti, facciamo così:
cucina tu;
io mangio e ringrazio.

Si tu si bbuon cumm'a Gesù Crist
e a carn nunn'a magn e o pesc nunn'o frije,
va bbuon:
te capisc, però...
m'o spieg' aropp!

 

Se tu sei buono come Gesù Cristo
e la carne non la mangi e il pesce non lo friggi
va bene:
ti capisco, però...
spiegamelo dopo!

Si però tu t'assett pe me rice fatt bell,
avventure, pensier important,
je te mesc nu buccal'e birr
e ment 'a panza se fa capanna, 'o cor se fa 'na recchia tanta
e zitta e sazje, je t'ascolt.

 

Se però ti siedi per dirmi fatti belli,
avventure, pensieri importanti
ti verso un boccale di birra
e mentre la pancia si fa capanna, il cuore diventa un grande orecchio
e, zitta e sazia, io ti ascolto.

Chest'è 'a preghiera ra Papess':
"Faciteme magna'!"
A tavula nu corron Prodige,
ma 'o Spaghett mije nunn'o facite vula'!
Iss chiacchiere a vacant nunne vole cuntá,
ma omme e pirate vole senti' 'e canta'!

 

Questa è la preghiera della Pappessa:
"Fatemi mangiare!"
A tavola non corrono prodigi
ma il mio Spaghetto non fate volare.
Egli chiacchiere inutili non vuole raccontare
ma persone e pirati vuol sentire cantare!