Da quando il Prodigioso mi ha toccato
Sono devoto a birra e carboidrato
Sempre ti mangerei, Piadina mia
E in questa notte stellata
Lo senti il pirata che canta per te

Piadina mia, col squacquerone
di te il pirata fa indigestione
quando ti penso
devo tornare
al baracchino
sulla statale

Piadina, piadina mia
Se mangio te
Poi grido AHRRR!!

(Beverendo Gnocchetto Shardana, Macropannocchia Romagnola)