Scusa amico se non vesto 
elegante per la festa 
se sull'occhio ho una benda 
e uno scolapasta in testa 

Scusa amico se preferisco 
gli spaghetti all'aragosta 
se bevo tanto e rutto 
sì, confesso, lo faccio apposta

Preferirei davvero tu evitassi 
i sensi di colpa del peccato 
con un Ramen, un cin o un argh 
il venerdì è più eccitante, 
abbandonati al sacro volere 
del Prodigioso Spaghetto Volante!

Scusa amico se non credo 
ai re magi e alla mirra 
se il mio eden è un vulcano 
che erutta a tutta birra 
Scusa amico se non leggo 
quelle tue sacre riviste 
ma mi attende un paradiso 
pieno di spogliarelliste

Preferirei davvero tu evitassi 
i sensi di colpa del peccato 
con un Ramen, un cin o un argh 
il venerdì è più eccitante, 
abbandonati al sacro volere 
del Prodigioso Spaghetto Volante!

Luca Varrassi

(dal gruppo Facebook "Pastafariani Italiani", 13 novembre 2014, link)